VENICE
OFFSHORE PORT

innovare per competere globalmente

2.1 Miliardi di Euro: i costi dell’investimento

tabella costi italiano 11/11/14

Le risorse stimate necessarie per la realizzazione dell’intero sistema si attestano attestano attorno ai 2.1 miliardi di euro e, grazie alle revisioni del progetto del novembre 2014 si è potuto ottenere una riduzione di circa 750 milioni di euro.

Si ipotizza che le risorse da reperire saranno sostenute con investimenti sia pubblici che privati in un rapporto che vede le risorse a carico dello Stato decisamente inferiore rispetto a quelle a carico del settore privato ed erogate solo a fronte di un investimento privato.

Il progetto sarà articolato in 3 “blocchi”:

  1. diga perimetrale foranea, i lavori civili offshore e onshore (A)
  2. il terminal petrolifero (molo attrezzato e pipeline di collegamento con la terraferma) (B)
  3. equipment onshore / offshore e i mezzi nautici di collegamento (“mama vessel”) (C)

Data la complessità del progetto e il carattere innovativo dei meccanismi di ingegneria finanziaria cui ricorrere per realizzare l’opera, la Commissione europea nel 2012 ha disposto un co-finanziamento – pari a 770.000 euro – volto a predisporre studi tecnico ingegneristici e analisi giuridico-finanziarie.

mappa ppp

Lascia un Commento